Trenta Ore per la Vita

 

L’Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus, sin dalla prima edizione del 1994 è sempre stata sinonimo di solidarietà realizzata. L'Associazione ha finora portato a termine più di 725 progetti concreti di assistenza, ricerca e prevenzione, che hanno aiutato e continuano ad aiutare migliaia di persone in tutta Italia e in molti paesi nel resto del mondo, rappresentando l'unica esperienza in Italia di sensibilizzazione e raccolta fondi, promossa e organizzata da un ente non profit in favore di altre associazioni e organizzazioni di volontariato.

Risalta tra i nomi dei soci fondatori quello di Lorella Cuccarini, generosa ed infaticabile testimonial dell'Associazione che è intervenuta, con validi risultati, anno dopo anno, in favore di oltre 40 Associazioni., Enti o Istituzioni, senza fini di lucro.

30 Ore per la Vita 2010: insieme ad ABIO per un ospedale a misura di bambino.

Fondazione ABIO Italia è stata scelta come principale beneficiaria dell’edizione 2010 di Trenta Ore per la Vita, la campagna di sensibilizzazione e di
raccolta fondi che dal 1993 sostiene e promuove i progetti delle associazioni ed organizzazioni di volontariato.

Trenta Ore per la Vita Onlus ha finora portato a termine più di 720 progetti concreti di assistenza, ricerca e prevenzione, che hanno aiutato e continuano ad aiutare migliaia di persone in tutta Italia e in molti paesi nel resto del mondo.

I progetti saranno promossi anche quest’anno mediante una campagna di comunicazione sviluppata a livello sia nazionale che locale a partire dal mese di
aprile. Come ogni anno sarà realizzata una settimana di sensibilizzazione e di raccolta fondi all’interno dei palinsesti televisivi, radiofonici e multimediali della RAI, dal 19 al 25 aprile. La campagna proseguirà con eventi ed iniziative in tutta Italia fino al 15 settembre 2010. Saranno coinvolte, insieme a Fondazione ABIO, le 61 Associazioni ABIO attualmente presenti in Italia. L'importanza dell'evento è sostenuta anche da uno Psicologo a Brescia e Desenzano